Blog

Pubblicato da -

Parole a scuola!

Ancora un altro post per questo blog che è nato un anno fa, il 22 ottobre, inaugurato dal contributo di Vera Gheno, “Ehi guarda, c’è Dumbo!”.
E ancora un altro dedicato al mondo della scuola, all’interno del quale il Manifesto della comunicazione non ostile ha iniziato da tempo un percorso entusiasmante e appassionato.

Proprio da questa passione è nata l’idea di organizzare un grande momento di confronto e formazione con i veri protagonisti della scuola italiana, i docenti.

 

Se sei un insegnante continua a leggere, quello che sto per raccontarti è un progetto che parla di: collaborazione, condivisione di valori e voglia di mettersi in gioco.

 

L’evento

Ci ritroveremo il 9 febbraio, in occasione del Safer Internet Day (appuntamento annuale che coinvolge 100 Paesi, organizzato con il supporto della Commissione Europea al fine di promuovere un uso sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, tra i bambini e i giovani), nella città di Milano insieme a esperti di diversi settori dell’educazione e dei nuovi media.

Sarà un momento di grande formazione che vedrà il susseguirsi di numerosi panel e laboratori (oltre 25), dedicati anche al Manifesto della comunicazione non ostile. Inoltre, sarà anche un’opportunità importante per la presentazione di un curricolo di Media Education, pensato per i due cicli di istruzione, e ispirato ai principi del Manifesto della comunicazione non ostile.

Da cosa siamo partiti
Molti insegnanti in questi mesi ci hanno chiesto un aiuto concreto e delle linee guida per poter portare il Manifesto in classe, per affrontare i temi dell’ostilità in Rete e dell’educazione digitale.

A cosa siamo arrivati
A immaginare un nuovo percorso formativo che unisca i tradizionali programmi ministeriali di tutte le scuole di ogni ordine e grado, al tema dell’ostilità e delle sue risoluzioni, portando concretamente in classe i 10 princìpi del Manifesto, come strumento per l’educazione al digitale dei ragazzi.

Se sei un insegnante…

Puoi entrare nel team di creazione di questo nuovo percorso educativo!
Compila il form qui sotto e segnalaci un’opera letteraria, artistica, storica, filosofica, scientifica (o un semplice suo estratto), un video, una foto o una canzone che utilizzi solitamente nella didattica curricolare e che possa trasformarsi in uno strumento per approfondire, illuminare e sviluppare uno o più punti del Manifesto di Parole O_Stlli.

Durante l’evento di febbraio presenteremo i migliori contributi, che diventeranno materiale didattico da adottare nelle scuole!

Archives

ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste, C.F. 90153460325 @2016 - 2018
Privacy Policy - Spaziouau srl in collaborazione con Ensoul