Scuola

Attività con il MIUR

Il 14 settembre 2017, in occasione della III edizione del “Cortile di Francesco” ad Assisi, alla presenza della Ministra Valeria Fedeli, è stato siglato pubblicamente un protocollo d’intesa tra l’ATS Parole Ostili e il MIUR, (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) per promuovere una cultura della rete non ostile che sia propedeutica a una maggiore consapevolezza dell’utilizzo degli strumenti digitali, funzionali alla costruzione di un vero e proprio diritto alla cittadinanza digitale.

L’obiettivo del protocollo è quello di sviluppare congiuntamente iniziative e attività di sensibilizzazione sui temi della comunicazione non ostile e del diritto di cittadinanza digitale attiva e consapevole, attraverso la realizzazione di specifici momenti formativi rivolti a docenti e studenti sul territorio nazionale, ispirati ai principi del “Manifesto della comunicazione non ostile”, per contrastare qualsiasi forma di linguaggio ostile ed educare ad una comunicazione costruttiva e rispettosa delle persone a partire dall’ambito scolastico.

L’Associazione Temporanea di Scopo

È nata nel luglio 2017 dall’unione dell’Associazione Parole O_Stili, dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e dall’Istituto Giuseppe Toniolo.
La partnership è sostenuta dalla condivisa convinzione di contrastare la violenza verbale nel web e di promuovere, in ogni ambito, l’uso rispettoso del linguaggio.

Gli eventi

Milano, Campus Università Cattolica
9 febbraio 2018 09:30

Parole a scuola

Giornata di formazione gratuita sul tema delle competenze digitali e dell’ostilità nei linguaggi. Durante la giornata si sono svolti oltre 30 tra lezioni frontali, panel e workshop interattivi della durata di 50 minuti. Questi sono stati preceduti da un momento di assemblea plenaria, a cui ha partecipato anche la Ministra della Pubblica Istruzione Valeria Fedeli.

Milano
15 maggio 2017 10:00

Condivido

Progetto educativo rivolto a genitori, docenti e studenti della scuola secondaria di primo e secondo livello per promuovere l’utilizzo di linguaggi non ostili in Rete. Il fulcro dell’iniziativa, che si inserisce all’interno di un progetto in partnership con il MIUR, è stato il Manifesto della comunicazione non ostile, la carta elaborata dalla community di Parole O_Stili per ridurre, arginare e combattere i linguaggi negativi in Rete.

Materiale didattico

Qui puoi trovare tutto il materiale didattico da utilizzare in classe con i tuoi alunni.
Puoi scaricare gratuitamente tutti i contenuti e iniziare ad arricchire la programmazione didattica con spunti di educazione digitale.
Inoltre, troverai decine di schede del nuovo percorso didattico che porta il Manifesto della comunicazione non ostile nelle classi d’Italia.

Letture consigliate

In questa sezione, continuamente aggiornata, troverai una selezione dei libri o degli approfondimenti sul tema dei linguaggi ostili e della digital education.

Grammatica in tasca. Per scrivere, parlare, leggere, digitare
Di Lorenza Alessandri
In un mondo in cui la quantità di informazioni a nostra disposizione è sempre crescente e in cui la scrittura è tornata a essere un mezzo di comunicazione …
La disputa felice. Dissentire senza litigare sui social network, sui media e in pubblico
Di Bruno Mastroianni
Grazie al web siamo diventati tutti più vicini, ma non automaticamente dei “buoni vicini”. Le tecnologie digitali ci hanno messo in una condizione …
Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network
di Vera Gheno
Questo testo non è una guida; è piuttosto il diario di bordo di vent’anni di frequentazione dei “socialini” da parte di una sociolinguista interessata a capire …
Manuale per difendersi dalla post verità. Come combattere bufale e inganni del mondo digitale
di Fiorenzo Pilla,‎ Marco Giacomello,‎ Rossella Dolce,‎ Gianluigi Bonanomi
In un epoca caratterizzata dalla velocità come tratto distintivo dell’informazione on-line, la Post Verità, ovvero…
Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social
di Matteo Grandi
Insulti, discriminazioni di ogni genere, misoginia, istigazione alla violenza, omofobia, fake news dal retrogusto razzista e anti-scientifico, revenge porn …
Non avrai altro dio all’infuori di te. Siamo tutti Manuel Fantoni
di Chiara Lalli
Volete scoprire se siete mitomani? Cominciate da questo facile test. È sempre colpa di qualcun altro? Avete sempre ragione? Mettete il muso e…
Nasci, cresci e posta. I social network sono pieni di bambini: chi li protegge?
di Simone Cosimi, Alberto Rossetti
Sui social network esistono degli spazi non presidiati da adulti, sui quali i bambini sono liberi di muoversi in completa libertà e i gestori di piattaforme…
Il falso e il vero: Fake news: che cosa sono, chi ci guadagna, come evitarlo
di Gabriela Jacomella
tutti gridano alle fake news, o altrimenti dette bufale. Ma cosa sono esattamente? C’è chi accusa i giornali e i mass media di essere “finti” (Trump e dintorni)….
I giustizieri della rete. La pubblica umiliazione ai tempi di Internet
di Jon Ronson
Twitter e Facebook hanno un lato oscuro: spesso alimentano i peggiori istinti moralizzatori delle persone, dando vita a una versione moderna e…
Generazioni digitali. Consigli per genitori e formatori
di Marco Sanavio,‎ Luce Maria Busetto
Il fenomeno del cyberbullismo è in costante aumento, ma la causa di questo tipo di azioni scorrette e nocive va spesso ricercata all’esterno del…
Metti via quel cellulare. Un papà. Due figli. Una rivoluzione
di Aldo Cazzullo,‎ Rossana Cazzullo Maletto,‎ Francesco Cazzullo Maletto
Aldo Cazzullo si rivolge ai figli e a tutti i ragazzi: li invita a non confondere la vita virtuale con quella reale, a non bruciarsi davanti ai videogame…
Struttura & sintassi. Chiare e trascinanti, come l’acqua che scorre
di Luisa Carrada
Come comincio? Serve un’introduzione? Ecco le prime due fatidiche domande che ci poniamo di fronte al foglio o allo schermo bianco. Questa guida dà…
Fenomenologia dei social network. Presenza, relazioni e consumi mediali degli italiani online
di G. Boccia Artieri
Cosa spinge ogni giorno milioni di persone a utilizzare i social network e a considerarli uno spazio oramai dato per scontato della propria vita quotidiana? …

ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste
C.F. 90153460325 @2016 - 2018 Spaziouau srl in collaborazione con Ensoul