Giornalismo – Seconda edizione 2018

Quando le parole sono un ponte

Il panel

Quali sono oggi i ruoli che svolgono il giornalismo e i giornalisti nella creazione e trasformazione del linguaggio? In che modo riescono a fare “da ponte” tra i fatti ed i lettori? Quali sono i principi e le regole che questa professione deve mantenere per creare dei circoli virtuosi e solidi della parola e dei suoi significati?
Che ruolo ha giocato il digital journalism in questi ultimi anni? Velocità, condivisione, tracciabilità sono fattori che hanno trasformato questa professione e con esso la forma e la sostanza della lingua utilizzata?
Attraverso i principali esponenti e rappresentanti del panorama giornalistico italiano, tv, carta stampata e digitale, proveremo a dare una risposta a questi interrogativi.

Perché il giornalismo deve rappresentare un punto fisso del rispetto e del corretto uso della parola.

Durante il panel verrà lanciata l’iniziativa “Paroleinformazione”, organizzata da Ordine dei Giornalisti nazionale, Federazione Nazionale Stampa Italiana e Parole O_Stile, con l’obiettivo di coinvolgere i giornalisti italiani nella creazione di una raccolta di consigli, punti di vista, esempi riguardanti lo stile con cui un giornalista può (e dovrebbe) stare in rete.

“Incontro in attesa di approvazione da parte del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Per conseguire i crediti formativi i giornalisti interessati dovranno iscriversi anche attraverso la piattaforma Sigef, dove le iscrizioni saranno aperte a breve”.

La coordinatrice

Paola Ambrosino

Partner e direttore generale presso SEC Spa

Relatori

Monica Maggioni

Presidente Rai

Daniele Chieffi

Head of Digital Communication and content Factory – Agi

Beppe Giulietti

Presidente Federazione Nazionale della Stampa Italiana

Carlo Verna

Presidente Ordine dei Giornalisti Italiani

Relatori in via di definizione

ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste
C.F. 90153460325 @2016 - 2018 Spaziouau srl in collaborazione con Ensoul